per partecipare

BANDO DI CONCORSO

“MAROSTICA CITTA’ DI FIABE”

30° Premio Nazionale di LETTERATURA per l’INFANZIA ARPALICE CUMAN PERTILE Scrittrice e poetessa marosticense

1

Il Comune di Marostica – Assessorato alla Cultura, indice la 30° edizione del Premio “MAROSTICA CITTA’ DI FIABE – Premio Nazionale di letteratura per l’infanzia ARPALICE CUMAN PERTILE” per tenere vivo il ricordo della scrittrice e poetessa marosticense Arpalice Cuman Pertile e promuovere la letteratura per l’infanzia. Il premio ha cadenza biennale e viene proposto negli anni dispari. Negli anni pari vengono invece promosse le attività collaterali al premio: la rassegna “Poesia in Canto” che mette in musica le migliori poesie premiate nelle edizioni precedenti.

2

Il premio è riservato a testi inediti a tema libero in lingua italiana rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni e si articola in tre categorie:

• I CATEGORIA: Poesie e filastrocche: ciascun concorrente può inviare da un minimo di tre ad un massimo di sei composizioni, ciascuna da un minimo di 160 (formato sms) ad un massimo di duemila caratteri, spazi inclusi.
• II CATEGORIA: Fiabe, favole e racconti fantastici: ciascun concorrente può inviare un solo elaborato di massimo 12.000 (dodicimila) caratteri spazi inclusi.
• III CATEGORIA: Racconti realistici: ciascun concorrente può inviare un solo elaborato di massimo 12.000 (dodicimila) caratteri spazi inclusi.

ATTENZIONE: Le opere inviate che non rispettino tali limiti ed indicazioni non saranno prese in esame.

3

Al concorso possono partecipare autori affermati ed esordienti che abbiano compiuto 18 anni di età. La partecipazione è aperta anche ai cittadini delle città estere gemellate con Marostica: Sao Bernardo do Campo (Brasile), Tendo (Giappone), Montigny Le Bretonneux (Francia). Anche in tal caso i testi devono essere inviati in lingua italiana.

Marostica-cittadifiabe-bando

4

Il tema del concorso è libero, ma dovrà essere pertinente e di interesse per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni. I testi di norma devono essere originali ovvero: possono non essere originali purchè inediti e non classificati entro i primi tre posti di altri premi letterari. In ogni caso non possono essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori precedentemente editi. Non devono partecipare contemporaneamente ad altri concorsi. In caso di falsa dichiarazione il premio potrà essere revocato e il concorrente dovrà restituire il premio in denaro eventualmente percepito. 5

5

Per partecipare al concorso deve essere versata la quota d’iscrizione di € 10,00 (dieci) tramite bollettino di ccp n.17980368, intestato al Comune di Marostica, Servizio di Tesoreria, causale “Premio Arpalice Cuman Pertile” oppure mediante bonifico bancario alla Tesoreria Comunale di Marostica – (BANCA POPOLARE DELL’ALTO ADIGE SOC. COOP.PA – FILIALE DI MAROSTICA IBAN: IT 35 I058 5660 5001 5157 0152 444) con la causale “MAROSTICA CITTA’ DI FIABE – Premio Nazionale di letteratura per l’infanzia ARPALICE CUMAN PERTILE”. La ricevuta di avvenuto pagamento dovrà essere allegata alla mail di invio del materiale. Il concorrente avrà cura di inserire correttamente e compiutamente il nominativo ed i dati sulla residenza. In assenza del pagamento o in carenza di queste informazioni non sarà possibile procedere ad eventuali rimborsi o dare seguito alla domanda di partecipazione.

6

Le opere in concorso dovranno pervenire ENTRO E NON OLTRE IL 23 APRILE 2021 (Giornata mondiale del libro)

7

ISTRUZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

• Le opere dovranno essere inviate esclusivamente al seguente indirizzo mail: premioarpalice@comune.marostica.vi.it. Altri tipi di invio (cartaceo) non saranno presi in considerazione.

• Oltre ai file con le opere in concorso (che dovranno essere inviati sia in formato pdf che word .doc o .docx), ALLEGARE:
A) ricevuta di avvenuto pagamento della quota di iscrizione,
B) copia del modulo di adesione al premio, scaricabile dal sito www.marosticacittadifiabe.it, opportunamente compilato con i dati personali dell’autore.

• è possibile partecipare a tutte e tre le categorie in concorso, versando una sola volta la tassa di partecipazione. Per farlo occorre comunque fare tre invii distinti all’indirizzo mail di cui sopra. Uno per ogni categoria a cui si intende partecipare.

• Ognuno di questi invii richiede che sia allegato apposito modulo di partecipazione, con l’indicazione della categoria a cui si intende concorrere e titolo dell’opera, avendo cura ad ogni invio di allegare nuovamente la copia della ricevuta del versamento. Attenzione prima dell’invio controllare che le opere siano conformi ai requisiti richiesti.

• I testi non devono recare alcun segno di identificazione, né illustrazioni dello stesso autore o di altra persona, pena l’esclusione. 

8

La Giuria esaminerà le opere in concorso e nominerà i vincitori delle singole categorie con giudizio motivato. La Giuria è così suddivisa:

• Giuria degli esperti: Presidente: Donatella Lombello; Vice Presidente: Ermanno Detti; autrice per l’infanzia: Beatrice Masini; esperta di letteratura per l’infanzia: Giordana Merlo; membro onorario: Alessandro Quasimodo.

• Giuria del territorio: Sindaco Matteo Mozzo o suo delegato – fondatrice e presidente onoraria del premio Lidia Toniolo Serafini o suo delegato – insegnanti designati dalle scuole del territorio – lettori esperti volontari)

• Giuria dei bambini e dei ragazzi: composta dagli alunni delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado dell’istituto comprensivo di Marostica e di Lusiana che aderiscono al progetto.

9

I premi previsti sono i seguenti:

• Per ognuna delle tre categorie in concorso (Poesie – Fiabe, favole e racconti fantastici – Racconti realistici) il montepremi sarà così suddiviso: 1° posto € 500,00 – 2° posto € 300,00 – 3° posto € 200,00 per un importo complessivo di € 3.000,00 (tremila).

• Pubblicazione delle opere premiate e segnalate, raccolte in un volume a cura dell’Amministrazione comunale.

• Partecipazione alle future edizioni di “Poesia in Canto” da parte di alcune delle poesie premiate e valutate adatte per essere musicate .

• Anche la “Giuria dei bambini e dei ragazzi” decreterà il proprio vincitore, che riceverà uno speciale diploma d’onore.

10

I premi non potranno essere attribuiti ad un concorrente che sia stato vincitore nell’edizione precedente, tuttavia è prevista ugualmente l’eventuale segnalazione. I premi sono assegnati a giudizio insindacabile della Giuria, che ha pure la facoltà di non aggiudicarli. Farà seguito la comunicazione personale agli autori selezionati e candidati a ricevere i premi delle varie categorie. A questo fine gli autori dei testi premiati e segnalati riconoscono al Comune di Marostica, senza richiedere alcun compenso, il diritto di riproduzione, stampa e pubblicazione delle opere in ogni forma (anche musicata) con la dicitura “MAROSTICA CITTA’ DI FIABE – Premio Nazionale di letteratura per l’infanzia ARPALICE CUMAN PERTILE”. In ogni caso gli autori saranno liberi di utilizzare i propri scritti anche per altri scopi.

10

La cerimonia di premiazione è fissata per sabato 27 novembre 2021 alle ore 16 nella Sala Consiliare del Castello inferiore di Marostica. La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme del presente bando. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.marosticacittadifiabe.it e la relativa Facebook Fan Page.

IL CONSIGLIERE DELEGATO Marialuisa Burei

IL SINDACO Matteo Mozzo

Scarica il modulo per partecipare!